Rivorrei tanto indietro quella boccetta di profumo!

Alcune cose del mio passato recente.

Fine settimana di piacere a Pisa (ancora grazie a proposito!) con annessa visita alla stupenda Firenze. Avevo già visto la torre pendente da piccolo, mentre era la prima volta a Firenze e l’ho trovata a dir poco spettacolare! Peccato solo che nel mentre i miei genitori adottivi hanno deciso di divorziare e la cosa ha scombussolato l’ordine naturale di tutte le cose.
Tuttavia, l’esperienza più significativa è stata sicuramente passare una giornata in regime di Day Hospital a Germaneto. Esperienza formativa: ho imparato a portare pazienza nell’aspettare 8 ore a digiuno su di un lettino nel mentre mi venivano prelevate solo 17 provette di sangue… c’è di buono che sono stato tutto il giorno tra decine e decine di tirocinanti che avevano la mia età; metà di loro erano donnine che in camice bianco attizzano!
Lunedì, dopo aver fatto l’esame, ho ufficialmente chiesto la tesi al prof 😀
Ieri ho passato ore a fare il mio primo Curriculum Vitae ufficiale, che devo dire è venuto fuori piuttosto bene – foto a parte.

Alcune cose del presente.

Stanotte ho fatto un incubo (come da alcune notti a questa parte, del resto). Poi, contento di avere un CV nuovo di zecca, ho preso a mandarlo via mail…3 call center e 2 studi di ingegneria che non si caga nessuno e che probabilmente nemmeno pagano 😥

Rivorrei tanto indietro quella boccetta di profumo!

Alcune cose del mio futuro prossimo.

Credo che domani andrò a donare il sangue in facoltà, se fanno come sempre la donazione di giovedì. Devo dire la verità, mi mancano tutte quelle punture tipo settimana scorsa, vado per quello! E poi con la scusa vedo se posso donarlo di nuovo ora…
Sta per arrivare (non è proprio imminente) un altro fine settimana in cui volerò verso una città italiana (non si dice dove però: vita privata!). Aspetto poi la graduatoria per il placement, sempre il mese prossimo. E vediamo dove porterà la tesi…

Comunicazioni della settimana.

Un in bocca al lupo a Carletto che domani va a guardare un cumulo di macerie di una frana a Maierato per la tesi – CRoss mi andava di salutarti pubblicamente 😉
Un pensiero acido a qualcuno che è e continua ad essere caldo come una supposta in frigo (tra parenti ed ex amici ho l’imbarazzo della scelta). 😈 “Io vi auguro che vi si spacchi la caldaia proprio durante i giorni della merla. Che uscendo per la strada vi caschi il pianoforte di George Clooney sulla testa e John Malkovich, invece di fare cambio, dica “No, va bene così!”. Che vi scappi la pipì quando non ci sono cessi in giro e non vi venga quando dovete fare l’esame delle urine. Io vi auguro che tutte le ciliege che mangiate c’abbiano dentro il verme. Che vi ritorni l’acne e vi vengano dei brufoli grossi come le colline del Chianti e quando dovete fare il bonifico per pagare le tasse mettiate per errore uno zero in più. Vi auguro altresì di incastrare il tacco a spillo nello scambio del tram: con un piede il tacco incastrato, con l’altro di pestare una merda di cane, così che si crei una divergenza parallela di modo che, mentre un piede rimane incastrato, l’altro cominci a pattinare fino a distruggervi e farvi diventare piegati come un compasso. Vi auguro inoltre, nel caso doveste annullare il vostro matrimonio, che la Sacra Rota sia sgonfia!” 😆 [L.L.]

Annunci

6 thoughts on “Rivorrei tanto indietro quella boccetta di profumo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...