Ready, set, go!

Ieri ho messo a lavare le ultime cosette. Il tempo ce l’ha con me però, non si vogliono proprio asciugare, porca paletta!
Poi oggi sono stato a lungo in biblioteca. Tra una pausa e l’altra ho anche scritto una lista di quello che mi serve. Quali camice, maglioncini, jeans, scarpe. Perfino il numero di calzini e slip.
Devo andare assolutamente dai cinesi a comprare quel fantastico spazzolino da viaggio, richiudibile. Lo avevo visto nel periodo dei saldi, ma cercavo abiti, non spazzolini, ai tempi.
Ho preso un angolino bianco del retro di una vecchia dispensa inutile e ci ho fatto un promemoria.
Cintura, capuccio e sciarpa neri, caricatore nokia, netbook, quaderno(i), qualche penna… lametta, sapone da barba, deodorante stick e profumo… alti livelli di paranoia, si!

NB: stampare carta d’imbarco.

Martedì si parte 😀

Annunci

10 thoughts on “Ready, set, go!

  1. Ah che meraviglia partire! Buon viaggio Massimo, sono curiosa di sapere dove te ne andrai di bello!
    Sull’annosa questione di come fare i bagagli con logica io sono pessima, mi porto sempre la casa dietro, è più forte di me…

  2. Oh,che bel viaggio! Ha ragione Matteo, devi assolutamente aggiornarci e raccontare quello che vedrai in Belgio, non penserai mica di lasciarci senza notizie per tutto quel tempo, vero?

    • Non credo vedrò molto perchè starò coi miei parenti, il mio figlioccio in primis! E poi il Belgio l’ho già visto altre volte…in ogni caso spero di potermi connettere altrimenti avrò le crisi di astinenza! 😆

  3. Vai da tuo figlioccio? 🙂
    Buon viaggio e divertiti 🙂

    PS: pure io faccio la lista delle cose da mettere in valigia. Di tutte. Poi in realtà non ne capisco l’utilità, visto che mi porto dietro metà casa ogni volta…

  4. se vai a bruxelles esigo una foto delle palle 😀 (ndr…dovrebbe essere l’atomo…ma vabbè “le palle” è un nome più afascinante 😀 )

    buon viaggio divertiti pure per me!!!
    Comunque gli spazzolini da viaggio li vendono pure nei negozietti dell’aeroporto solitamente 😉 (dopo 3 anni di trasferte lavorative sono preparatissima eheh)

    • Atonium, si 🙂 è, o meglio era, il simbolo delle provincie belge – o qualcosa di simile!
      Già visto in passato, non credo ci tornerò stavolta…in effetti ho già visitato diverse vole questi posti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...